Pannello utente: pannello

Tempi per ottenere un mutuo

Al momento della richiesta di un mutuo finanziario, dovrete presentare alcuni documenti che vi serviranno per potere stipulare il contratto che vi permetterà di ricevere il finanziamento.

Ogni intermediario finanziario ha le proprie procedure, ma in genere i documenti da presentare riguardano:

Informazioni anagrafiche, quali età, residenza, stato civile, eventuali convenzioni patrimoniali stipulate fra i coniugi.

Informazioni che certificano la capacità di reddito che variano se il richiedente è un libero professionista o un lavoratore dipendente. Nel primo caso verranno richieste le ultime dichiarazioni dei redditi, l'estratto della Camera di Commercio industria e artigianato, l'attestato d'iscrizione all'albo dei professionisti. Nel secondo caso servirà la dichiarazione del datore di lavoro che attesta l'anzianità di servizio, almeno l'ultimo cedolino dello stipendio e la copia del modello 730 o CUD.

Informazioni che riguardano l'immobile ipotecato, tipo la copia del compromesso di vendita, la planimetria, il certificato di abitabilità e altro ancora.

Dopo la presentazione dei documenti, trascorrerà ancora del tempo per ottenere il mutuo, poiché la banca o la società finanziaria con cui si stipula il contratto valuterà attraverso l'istruttoria il reddito, il patrimonio e le garanzie offerte dal cliente per valutare la capacità di rimborso nel tempo; verrà svolta una perizia tecnica e una relazione notarile (il cliente può scegliere il notaio a cui rivolgersi); delibera finale sulla concessione del finanziamento, finalmente firma del contratto e infine solo dopo alcuni giorni e quando secondo la legge l'ipoteca ha normalmente raggiunto un maggior grado di sicurezza, erogazione del mutuo.

Orientativamente trascorreranno dai 30 ai 60 giorni prima dell'effettiva erogazione.

Contatti - Policies - Top - Realizzato da Vegamedia e Ueppy.com.